domenica 10 maggio 2015

Bandiere blu 2015: Ecco le spiagge italiane nella lista

Martedi 12 maggio alle ore 11:00 presso la sede della Regione Lazio la cerimonia di consegna delle bandiere blu per l'anno 2015. Questo riconoscimento internazionale che dal 1987 viene assegnato in 48 paesi mondiali con il supporto e la partecipazione dell'ONU e della FEE, è sicuramente un simbolo di prestigio per le varie località turistiche. La bandiera blu non prendere solamente in considerazione la qualità delle acque o l'accessibilità della località costiera, bensì una serie di ben 12 fattori: notizie di carattere generale, la spiaggia, la qualità delle acque di balneazione, la depurazione delle acque reflue, la gestione dei rifiuti, l'educazione ambientale ed informazione, le iniziative ambientali, le certificazioni ambientali, il turismo, gli stabilimenti balneari, la pesca professionale e gli adempimenti. I controlli vengono eseguiti dalla FEE in collaborazione dei Comandi Carabinieri e del Corpo della Capitaneria di Porto.

Rispetto al 2014, l'Italia ha avuto un significativo aumento di bandiere blu, con 16 località in più, per un totale di 284 località (un record) che ci mantiene al sesto posto al mondo per numero di bandiere blu. Questo vuol dire che il nostro Paese sta proseguendo verso la giusta direzione verso le tematiche e le problematiche che riguardano il nostro mare e il turismo.

Ed eccole di seguito le 284 località che hanno ottenuto l'ambito riconoscimento:




Nessun commento:

Posta un commento